mercoledì 17 maggio 2017

Biglietto al cinema - Fast And Furious 8, Baby Boss, Il diritto di contare

Buongiorno!

Torna l'appuntamento cinematografico del blog.

Iniziamo subito perchè le cose da dire sono tante e direi meglio non perdersi in chiacchiere inutili.

FAST AND FURIOUS 8

Quando si parla di questa saga, ormai deliberatamente diventata una macchina da soldi, alcune premesse sono necessarie:
-  siamo tutti consapevoli che non si parla più di gare clandestine e di macchine truccate
-  non è più quello di una volta dopo la scomparsa prematura di Paul Walker
 - sappiamo tutti molto bene che ci sono scene al limite
Il film nel suo complesso perde un po' di smalto e credo che consapevoli che l'ottavo capitolo necessitava di una spinta ecco che arrivano le donne a salvare il tutto. Cherlize Theron, come sempre perfetta, ed Helen Mirrer entrano nel cast e alzano l'asticella. Bastano per riportare FF8 al top? A mio avviso no, ma di certo il record d'incassi fatto al botteghino sostiene il contrario.
Un trailer che incuriosisce i fan è sicuramente l'arma vincente di questo nuovo capitolo.
La trama però è un po' debole, il nuovo ingresso interpretato da Scott Eastwood fatica a stare al passo di un cast ormai consolidato. Interessanti i ruoli femminili in tutto il film ed ho trovato interessanti anche i collegamenti ai precedenti capitoli.
Voci di corridoio parlano di altri due film di questa saga, ed io mi chiedo se c'è davvero il bisogno di continuare.
Voto: 7 (ma solo per le donne e la sorpresa finale)

BABY BOSS

Film d'animazione che non mi ha convinto molto. Interessante l'idea di base. Vedere il tutto dal lato dei bambini è esilarante in certi momenti. Nel suo complesso non è un cartone che rivedrei. Anche farne una breve recensione non è facile.
Voto: 5

IL DIRITTO DI CONTARE

Ecco un bel film. Finalmente. Un film ambientato negli anni '60 in una società che divide i bianchi dai neri. Tre donne che hanno cambiato le regole del gioco. Tre figure che hanno lottato e che sono ai giorni nostri da prendere da esempio. Il film si base su storie realmente accadute e questa è la cosa affascinante per me. Pensare che nonostante gli anni che sono passati e le lotte che sono state fatte, certi problemi esistono ancora mi rattrista moltissimo. Ottimo cast, soprattutto quello femminile, ed ammetto che tutto sommato anche Kevin Costner se la cava bene.
Assolutamente consigliato, ma ricordatevi che è meglio avere dei fazzoletti vicino.
Voto: 9

Avete visto questi film? Cosa ne pensate? Fatemi sapere nei commenti.

Buona visione ed al prossimo post! 

mercoledì 3 maggio 2017

Un tema, una playlist #12


Primo mercoledì di maggio quindi torna la rubrica musicale del blog. Come sempre se si parla di musica qui sul blog, sapete benissimo che con me c'è la mia omonima Sara, del blog Le divagazioni di una fatina arancione .


Il tema per questa playlist è "canzoni da ascoltare in macchina durante le gite fuori porta".

Let's drive :-)

Oggi vi posto una dietro l'altra le canzoni perchè credo che non servano molte spiegazioni. Il ritmo, la melodia o il testo, rendono a mio avviso molto più piacevole un viaggio.

LUNAPOP - 50 SPECIAL



CARDIGANS -  MY FAVOURITE GAME

NEGRITA - ROTOLANDO VERSO SUD




La prossima playlist sarà tutta un viaggio, perchè il tema sarà "La prova costume si avvicina, con quali canzoni ami allenarti?".

Corro a sentire i suggerimenti musicali di Sara, mi fate compagnia?

Buon ascolto ed alla prossima playlist.