lunedì 20 febbraio 2017

Biglietto al cinema - Arrivals, Animali Notturni, Cinquanta sfumature di nero

Buon lunedì!

Torna l'appuntamento con la rubrica "BIGLIETTO AL CINEMA!. In questa rubrica vi parlo di film che ho visto recentemente. Non necessariamente film appena usciti, ma molto spesso film che mi ero persa e che ho recuperato.

Nel post odierno vi parlo di due film che hanno a che vedere con i prossimi Oscar e di uno che con gli Accademy Awardsd non c'entra proprio nulla. 

ARRIVALS

Film con Amy Adams e Jeremy Renner che ci porta a fare un viaggio tra i meccanismi del linguaggio. Aliene che arrivano sul nostro pianeta e che per capire cosa vogliono, le forze militari americane chiedono aiuto ad una linguista ed un fisico.
Film nel complesso ben bilanciato. Vedere questo film non può lasciare indifferenti. Ci sono molti spunti di riflessione che chi vede questo film può far propri.
Il film è candidato nella categoria "Miglior Film". Peccato a mio avviso che Amy Adams non sia stata inserita tra le candidate per la categoria "Miglior Attrice Protagonista".
Voto: 8


ANIMALI NOTTURNI



Tom Ford alla regia. Amy Adams protagonista indiscussa di questo film. Molto diverso a mio avviso dal bellissimo " A single man".  Regia unpo' troppo lenta anche se aiuta molto ad entrare nell'atmosfera del film.
Il libro da cui è tratto questo film non l'ho ancora letto ma sicuamente sarà una delle mie prossime letture in quanto sono molto curiosa di capire l'adattamento che è stato scelto per il film.
Ho adorato il look di Amy Adams in questo film. Sottotono a mio parere Jake Gyllenhaal, il protagonista maschile. 
Voto: 6

CINQUANTA SFUAMTURE DI NERO


Alla fine del film mi è sorta una domanda. Perchè?  Capiamoci bene se si guarda questo film si sa già che csa si sta vedendo e di certo non ci si aspetta un capolavoro. Dialoghi assurdi (si certo il punto del film è un altro), scene al limite dell'assurdo (la festa in maschera??), recitazione che lascia dubbi da ogni punto di vista.  Nel doppiaggio italiano poi, credo che le voci non siano proprio adatte ai personaggi. Jamie Dornan è sempre un gran bel vedere certo ma secondo me si percepisce che nemmeno a lui è piaciuto girare questo film. Insomma potevamo francamente farne a meno ma dobbiamo dare atto a chi ha fatto il marketing e la comunicazione per questa pellicola perchè hanno fatto venire voglia di vederlo. Anche solo per farsi due risate o vedere gli addominali di Mr. Dornan. 
Voto: INCLASSIFICABILE 

Avete visto questi film? Nei commenti fatemi sapere cosa ne pensate.

Buona visione ed al prossimo post!

1 commento:

  1. il primo è in lista..50 sfumature non vidi il primo e non vedrò questo xD

    mallory

    RispondiElimina