lunedì 30 giugno 2014

Becoming addicted to MAC COSMETICS

Io e MAC eravamo su due modni che non si sarebbero mai dovuti incontrare.
Vedevo gli haul su Youtebe, leggevo recensioni e allungavo la mia wishlist.

Poi arrivò lo store online italiano ed io non impazii. Comprari un paint pot, una matita e un lipglass, di cui vi ho parlato al tempo.

Scoppiò la scintilla.

Passò diverso tempo prima che facessi un secondo acquisto da MAC nonostate le varie occasioni che ebbi.
Tra il secondo e il terzo passo 1 settimana.

Ora è amore.

Ho voluto fare un'introduzione diversa dal solito ma il succo è che ho scoperto anch'io MAC. Sto cercando di provare vari prodotti perchè ci sono un sacco di cose che mi piacciono ma con moderazione.

Sono stata al centro commerciale Nave de Vero a Marghera (VE) che non dista molto da casa mia.
Bellissimo il centro e mi piacciono molto i negozi. Uno fra tutti MAC.
Ho trovato una ragazza molto carina e disponibile che ringrazio per i consigli.
Cosa ho preso? Due cose solo.

Mineralize Skinfinish in LIGHT


MAC Lipstick in PATISSERIE (lustre)

Poi è scattato un ordine online. Due i motivi per cui ho fatto l'ordine: le mizi size e una palette.

FIX+ in mini size da 30ml

Tinted Lipglass (sized to go da 10ml) in PINK LEMONADE (qui in foto con il rossetto)
Top: lipstick Patisserie - Bottom : Lipglass Pink Lemonade

Nude: Eye Shadow x4 della LE PEDRO LOURENCO






Di questi acquisti sono molto soddisfatta. Li sto già usndo e presto cisarà la review!!!

...al prossimo post!

lunedì 16 giugno 2014

TAG: 10 Random Things Beauty Edition

Inizio ringraziando Spendi e Spandi per avermi taggata a questo carinissimo tag.
Era un po' che non ne facevo uno a dire il vero.

Il tag nasce da un'idea di Valeria di The 1000th blog.

Cosa si deve fare? Raccontare 10 cose riguardanti le proprie abitudini beauty.
Let's start!

1 - Non sopporto i peli superflui ma farmi la ceretta è da sempre una cosa che non farei mai ma che faccio con estrema regolarità. Sarà che ho la pelle sensibile e quindi ogni volta è un dramma. Sarà che essendo bianca come il latte e mora si vedono subito i peletti malefici che riscrescono e quindi non posso pensare di non controllarmi ogni singolo giorno. Insomma un impegno quotidiano alla lotta contro i peli superflui.

2 - Sono una persona che ha molta manualità soprattutto in cucina ma c'è una cosa che non riesco proprio a fare. Mettermi l'eyliner. Sto facendo progressi con gli eyeliner in gel e pennellino, ma non datemi un eyeliner a penna. Faccio solo disastri. Ditemi voi se è possibile?

3 - Ultimamente sono lip product addict. Si comprerei solo prodotti labbra. Vado molto a momenti devo dire. Qualche mese fa soffrivo di  pennellite acuta :-)

4 - Non ho mai comprato un ombretto azzurro, giallo, arancione, fluo, verde prato, tiffany, fucsia. Gli ombretti che compro, con un rischio dupe altissimo, sono sempre: beige, marroni di ogni genere, lilla, viola, nero, grigio. Insomma in quanto a colori sono noiosa lo so.

5 - Dopo vari tentativi fatti sia da sola, con scarsi risultati, sia dall'estetista sono arrivata alla conclusione che non mi piacciono le nail art troppo elaborate. Almeno su di me. Quindi mono colore per tutte le unghie e senza glitter, senza avere sfumature troppo particolari.

6 - Sempre in argomento unghie, sono molto meticolosa quando mi metto lo smalto. Base, 2 passate di smalto, top coat. Controllo eventuali sbavature e correggo. Un lavoro meticoloso ma per il quale mi prendo sempre tanti complimenti.

7 - Vorrei avere i capelli rossi. Non rosso acceso ma un rosso scuro. Vorrei ripeto , perchè non ho la pazienza per tutte le attenzioni che questo colore comporterebbe. Ogni tanto però mi faccio fare dalla parruchiera riflessi rossi o meches rosso scuro che su una come me , bianchissima e mora, devo dire danno un risultato bellissimo.

8 - Sono ossessionata dai miei capelli. Cerco di curarli moltissimo da sempre. Sono ricci ma sono la prima parte del mio corpo che accusa i miei momenti di stress diventato estremamente secchi e ribelli. Finalmente ho capito che li amo con i loro riccioli naturali, che aiuto con qualche crema e prodotti anti crespo. Ogni tanto però onde morbide. Raramente lisci.

9 - La parte che curo meno sono i piedi. Lo so che non dovrei ma lo ammetto. Mi copro le cremine giuste e tutto ma poi per un motivo o un altro mi dimentico di essere costante. Almeno una volta alla settimana gli faccio un impacco con un burro con karitè. E' già un inizio no?

10 - Toglietemi tutto ma non il mascara. E' il primo prodotto make up che ho usato quando avevo 14 anni. ora ne comprerei uno al giorno perchè li vorrei provare tutti. Il mascara perfetto per me sarebbe: ultra nero, volumizzante, denso ma non troppo, che non faccia grumi con più di una passata, che allunghi ma non troppo (porto gli occhiali), che faccia effetto ciglia finte senza appiccicarle tutte tra di loro. Insomma una mission impossible trovarlo.

Ringrazio di nuovo la mitica Spendi e Spandi per avermi taggata.
Moltissime di voi hanno già fatto il tag quindi VI TAGGO TUTTE. Se non l'avete ancora fatto sentitevi libere di rispondere e fatemi sapere se risponderete, sono curiosa di leggere i vostri 10 fatti in tema beauty.

....al prossimo tag!!

sabato 7 giugno 2014

2 blogger al cinema - Giugno 2014

Buongiorno!!

Eccoci di nuovo a parlare di cinema insieme a Giulia di Spendi e Spandi, e alla nostra rubrica cinematografica scritta a quattro mani: 2 Blogger al Cinema!

Ma come funziona “2 blogger al cinema”?

La rubrica ha cadenza mensile e ogni mese vi scriveremmo la recensione di due film che abbiamo visto durante il mese precedente, e vi presenteremo due pellicole che vorremmo vedere nel mese in corso. A volte potrà capitare che le pellicole di cui parleremo saranno le  stesse, altre volte invece vi presenteremo quattro film diversi.

Maggio 

Brick Mansion
Se mi seguite da un po' sapete che sono una fan di Fast and Furious. La morte di Paul Walker è stata una notizia che mi ha molto rattristrato, arrivata in un momento molto particolare e triste. Questo film l'ho fortemente voluto vedere, alla fine è l'ultimo suo lavoro. Il film ha avuto successo ma, parliamo onestamente se non ci fosse stata la tragedia di Paul Walker, credo sarebbe passato abbastanza inosservato. Un film carino ma prevedibile. Ogni scusa è buona per far guidare una macchina al divo di F&F. Anche gli attori in generale non mi hanno particolarmente colpita. La regia proprio per nulla.
Un film che trovo carino per una serata in cui non sapete cosa fare, ed alla fine è vedere questo film è sempre un'occasione per rivedere Paul.
voto: 6 (solo per Mr. Walker se non si era capito)


X-Men: giorni di un futuro passato
Bello. Se gli ultimi film tratti da fumetto, vedi Spiderman, non mi avevano entusiasmato questo mi è proprio piaciuto. Sarà che Brian Singer alla regia sa fare il suo  lavoro. Sarà che c'è un cast stellare con due tra glia ttori che preferisco, michael Fassbender e James McAvoy. Sarà che ho trovato l'idea di unire il passato con il futuro molto interessante. Ci sono delle scene che sono bellissime ATTENZIONE FACCIO SPOILER quando il Charles del passato parla con il Charles del futuro, oppure quando vediamo Quiksilver. E' un film che consiglio, se potete al cinema ma anche in dvd sarà molto interessante.
Voto: 8

Giugno

3 days to kill

Tutte contro lui

Io corro a leggere il post della Spendina e se siete curiose ecco il link al suo blog, basta cliccare qui.

Non dirò molto ma STAY TUNED sui blog di Giulia e il mio, perchè i prossimi appuntamentI saranno molto particolari!!

Vi aspettiamo il prossimo mese e dalle vostre blogger al cinema: BUONA VISIONE!!

lunedì 2 giugno 2014

Finally Empty - Makeup Edition

Buongiorno a tutti!

Una puntata speciale questa di Finally Empty, perchè completamete dedicata a make up finito!!!

Che soddisfazione.

Il primo prodotto di cui vi parlo è un prodotto viso. Nello specifico parlo della BB CREAM AL GINGSEN di ERBORIAN, nella versione ORIGINAL/CLAIR.
Io ho preso il tubetto da 15ml (il prezzo da Sephora è di 13,50 €, la versione da 30 ml costa 33,00 €).
Prima di tutto vorrei dire che ho adorato la dimensione del prodotto. Perfetto da portare in viaggio, dura molto perchè basta poco prodotto, e trovo che sia ideale per capire se piace o meno per poi passare alla versione 30ml.
Mi è piaciuta moltissimo e per vari motivi. Il primo è la colorazione: perfetta per chi è molto chiara come la sottoscritta. Si stende molto facilmente sia con un pennello sia con le dita. Uniforma bene l'incarnato.
Ovviamente essendo una bb cream la sua coprenza è bassa ma l'effetto è molto carino. Io la fissavo con una cipria opacizzante (quella di Essence è perfetta), e mi durava molto.
Promossa e consigliata.


Altro prodoto finito per il viso è un blush. Si è vero ho finito un prodotto per guance. guardando la confezione capirete che avevo questo BLUSH di MAYELLINE della linea EXPERT WEAR da molto tempo, ma fino all'ultimo si è comportato benissimo.
Il colore era un rosa freddo molto chiaro. Scrivente e facile da sfumare. Il colore era perfetto per dare freschezza al viso. Mi dispiace molto che sia finito perchè trovavo la tonalità perfetta per quelle mattine in cui mi vedevo spenta e sapevo che lui non mi avrebbe mai deluso. Inizia la missione alla ricerca di qualcosa di simile, e se avete consigli fatemi sapere.
Promosso a pieni voti.

Promosso anche questo mascara, sul quale non mi dilungo perchè credo che la maggioranza di noi lo adori. Parlo di PUPA VAMP!. Quello che ho finito era quello prugna, che era inserito in una limited edition di questo inverno (la Princess). Credo che quando avrò finito la scorta di mascara che ho, il Vamp! Nero sarà mio. Aoro la consistenza del prodotto, lo scovolino prende bene le ciglia e regala moltissimo volume. Un ottimo mascara.
Promosso!

Boccio invece il mascara di Essence GET BIG LASHES TRIPLE BLACK. Se il colore mi è piaciuto molto, nero intenso, purtroppo lo scovolino, che mi è piaciuto anche lui, raccogliea troppo prodotto. Questo significava essere estremamente cauti nell'applicazione. Spesso però erano disastri. Credo il mascara sia uno dei miei pezzi preferiti di make up e sicuramente è quello con cui ho più pratica, ma quando è troppo è troppo. L'ho comunque finito , anche se la tentazione di lasciarlo nel cassetto era molto forte.
Bocciato.

Promosso invece il correttore FIT ME di MAYBELLINE. Io mi trovo molto bene con i correttori liquidi di questo brand. Questo mi è piaciuto molto. Si stende molto bene, non va nelle pieghette e dura molto. Io lo applico prima dellla bb cream o del fondotinta, e trovo sia il modo migliore. Lo consiglio anche perchè si riesce  a trovare a unn buon prezzo, considerata la grande reperibilità del marchio.
Promosso!

Prodotto che non so se mi è piaciuto o meno. Parlo del EYBROW DESIGNER GEL MASCARA di KIKO.  Su Kiko vi farò un post a parte perchè ultimamente sto avendo varie delusioni da questo brand, anche se ci sono dei loro prodotti che consiglio caldamente. Tornando al mascara non so se promuoverlo o bocciarlo perchè è stato un prodotto che ho usato ma senza particolari entusiasmi.
Il suo lavoro lo fa, ma attenzione perchè a volte potreste avere dei pezzetti di gel sulle sopracciglia se applicate troppo prodotto.
Buono ma niente di eccezionale.

...al prossimo post!!

Biglietto al cinema - Un ragionevole dubbio,Non buttiamoci giù, C'era una volta a New York

Buongiorno e nuovo appuntamento con biglietto al cinema.


Un ragionevole dubbio

Di questo film proprio non sapevo nulla. Guardando gli attori ho deciso di dargli una possibilità. Se Samuel L. Jackson è da sempre un attore che mi piace, Dominic Cooper lo sto scoprendo ora e mi piace.
Un film carino che risulta piacevole da guardare ma niente di eccezionale. Una storia che avrebbe potuto essere sviluppata meglio e che in certi momenti è prevedibile.
Definito thriller, onestamente di thriller a ben poco. Dominic Cooper molto bravo anche se non la sua migliore interpretazione, mentre ho trovato davvero sottotono Samuel L. Jackson.
Certo non rientra tra i miei top film, ma per una serata pizza e dvd va bene.
Voto: 6


Non buttiamoci giù.


Se prima ho parlato di Mr. Cooper, ora tocca ad Aaron Paul. Visti assieme in "Need for Speed" e visti anche separatamente. Insomma è stato il loro mese.
Questo film è l'adattamento cinematografico di un romanzo di Nick Hornby. Premetto che non ho letto il libro quindi non posso dirvi se è meglio il film o il libro, ne tanto meno quanto si discostino l'uno dall'altro.
Per quanto riguarda il film è una commedia all'inglese, con un sense of humor che non tutti apprezzano.
Interessante il cast: Pierce Brosnan. Toni Collette e il già citato Aaron Paul.
Molto brava la quarta compontente del cast Imogen Poots (tra l'altro è la bionda di Need for Speed).
Commedia carina ma che si poteva sviluppare meglio.
Voto: 6

C'era una volta a New York

Un film questo che ho cercato in lungo e in largo perchè mi incuriosiva moltissimo. Per la storia, per il cast. Finalmente sono riuscita a vederlo e, si lo devo dire, mi ha deluso.
Noioso. Attori del calibro di Marion Cotillard e Joaquin Phoenix, oltre ad un bravo Jeremy Renner non sono stati in grado di farmi piacere il film.
Secondo me il regista si è un perso nel raccontare la storia, non si  sviluppa nel corso del film e i personaggi rimangono sempre allo stesso punto.
Voto: 4


...al prossimo movie post!